Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti ed analizzare il nostro traffico. Inoltre raccogliamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.

Asus A8V-MX Kubuntu-Ubuntu HDD disco rigido non riconosciuto

 

 

 

Se state leggendo questo articolo, quasi sicuramente siete incappati nel mancato riconoscimento dell'Hard Disk di qualsiasi taglio o marca.

Ci sono diverse guide in giro che parlano di settaggi del BIOS o altro. Con questo articolo vi faccio risparmiare del prezioso tempo indicandovi con certezza il metodo "risolutivo".

All'avvio del disco di installazione di Ubuntu o di Kubuntu (il problema si manifesta dall 8.04 in poi), una volta selezionata la lingua da utilizzare durante l'installazione, selezionare installazione sull'hard disk.

Premere il tasto F6, non selezionare niente dal menu che compare, premere ESC e digitare a fianco ai due segni di meno "--" lasciando uno spazio (importantissimo) la seguente stringa "pci=nomsi".

Durante l'installazione dopo avere partizionato il disco come preferite, nella schermata di riepilogo clickate sul pulsante avanzate ed assicuratevi di avere installato il boot loader (Grub) 

Completate l'installazione come preferite. 

Al riavvio successivo per inteccetare il menù nascosto del grub dovete premere SHIFT ed ESC, provate qualche volta perchè potrebbe non partire il menù del grub.

Selezionate la prima riga e premete il pulsante E (Edit) per potere modificare i comandi di avvio da passare al kernel in fase di avvio.

a fianco alla voce "quiet splash" aggiungete uno spazio poi due segni meno -- uno spazio e la solita stringa "pci=nomsi".
quindi:

" -- pci=nomsi"

premete Control X per avviare con la nostra 'magica opzione' e una volta entrati nel vostro menu scegliete dal menu applicazioni -> sistema -> terminale e digitate quanto segue:

sudo kate /etc/default/grub

individuate sempre l'opzione quiet splash e aggiungete come avete fatto prima sempre la stessa stringa.

Salvate e digitate

sudo update-grub

E' uno script che aggiorna il grub (Il boot loader) alle vostre modifiche. E' importante eseguire anche questo ultimo passaggio.

Probabilmente sentirete dire che utilizzando questa opzione avrete un rallentamento sul disco rigido di circa il 20% delle prestazioni, ma allo stato attuale è l'unica soluzione applicabile.